L’impronta inconfondibile dello Chef Sartini esce dalla cucina per caratterizzare anche gli ambienti del locale. Uno spazio caldo e raffinato in cui oggetti e dettagli d’arredo sono stati scelti per ribadire l’impegno nel fare “sentire a casa” ciascun Ospite. La Sala, che può accogliere fino a 50 persone, è incorniciata dalle finestre che affacciano sulla bellissima Piazza della Libertà, sulla vetta del Monte Titano, da cui si gode una vista straordinaria.

Interno del Ristorante Righi

I piatti, sempre eleganti e curati, non raccontano solo di grandi materie prime o della storia della cucina sammarinese ma anche della ricerca continua di formule espressive nuove, in grado di comunicare il concetto di cucina contemporanea e aperta a nuove emozioni. La creatività della cucina è accompagnata da una cantina di vini che mette a disposizione dei clienti circa 450 referenze. Il ristorante Righi vanta 1 Stella Michelin.

Sala del Ristorante Righi a San Marino

Il maitre Paolo Pinna

Nella sala di Righi c’è un nuovo maitre. È Paolo Pinna, classe 1970. Nel suo passato lavoro si è occupato della gestione di sale di Grand Hotel e locali importanti in luoghi come Madonna di Campiglio, Isola d’Elba, Argentario.

“Il nostro obiettivo è sempre mettere a proprio agio i commensali. Vogliamo offrire un’accoglienza perfetta, elegante, gradevole. Senza però diventare mai eccessivamente formali o freddi. Il mio compito è illustrare, guidare tra menù e carta dei vini. Alcune volte anche consigliare o segnalare una novità: un nuovo piatto in menù o una nuova etichetta entrata nella nostra cantina”.

Maitre Paolo Pinna

“Nella carta di Righi esprimo la mia filosofia di cucina creando percorsi pensati per Voi e la soddisfazione del vostro palato.”

Luigi Sartini, chef Righi

© 2013 - 2017 Ristorante Righi. Tutti i diritti riservati.